306 iscritti alla Nuoto per Haiti a Feletto Umberto

  • Posted on aprile 9, 2018

Successo per la sesta edizione della competizione che ha dato il via alle gare targate Help Haiti. Svolte sessioni per tutte le età, dai 6 agli 84 anni.

Partita domenica 8 aprile la stagione delle manifestazioni sportive nate per aiutare le “figlie di Haiti”, le bambine di strada, orfane, senza riferimenti o possibilità che sono assistite sull’isola caraibica dalle suore salesiane. Alle Piscine di Feletto Umberto si  è tenuta la 6^ edizione della Nuoto per Haiti, appuntamento oramai diventato punto di riferimento per gli appassionati degli sport natatori del Friuli.

L‘evento in acqua era  valido come quarta tappa del circuito Master Uisp Fvg 2017/18 e ha previsto sfide di farfalla e stile libero su diverse distanze o a staffetta. Le gare sono state organizzate da Help Haiti, in collaborazione con Tavagnacco Nuoto, le Piscine di Feletto, G Udine e l’importante supporto del Comune di Tavagnacco che anche quest’anno ospiterà l’Haiti Fun Run, manifestazione podistica non competitiva giunta alla nona edizione.

I premiati

Fra i 306 atleti segnaliamo la partecipazione dei più anziani: l’84enne Luigi Del Bianco, classe 1934, e Fernanda Manfrin di 4 anni più giovani. Alla gara individuale maschile sul podio è arrivato il fondista azzurro Dino Schorn, seguito da Gabriele Costantini e Gaetano Delli Guanti. Nella categoria femminile: prima Monica Corò, seconda Giulia Peracca e terza Marzia Di Giovanni. La staffetta enogastronomica, invece, se l’è aggiudicata l’Unione Nuoto Friuli superando di pochissimo la Asd Nuotatori dei Murassi e la Tavagnacco Nuoto. Le gare si sono concluse con le prove dedicate ai più giovani che hanno visto protagonisti ragazzi e bambini dai 16 ai 6 anni.

 «E’ un vanto per noi poter ospitare le manifestazioni targate Help Haiti – ci ha riferito il consigliere con delega allo Sport, Giuseppe Amato -. Le loro iniziative trovano sempre una pronta risposta di pubblico. Per noi è sempre un piacere poter mettere a disposizione le nostre strutture, soprattutto se per eventi legati dal doppio filo, sportivo e solidaristico. Abbiamo chilometri di piste ciclo pedonali e impianti sicuri che non tutti possono vantare. Il nostro scopo è ovviamente quello di poterli mettere a disposizione dei cittadini e delle associazioni, come la vostra, che mettono al centro il benessere, il prossimo e lo stare insieme. Proprio queste finalità hanno spinto ad esempio la Società sportiva dilettantistica “Tavagnacco Nuoto Srl”, che gestisce le Piscine di Feletto, a rinunciare ad una domenica di entrate pur di ospitare le gare ». 

 Il prossimo appuntamento con le gare firmate Help Haiti è fissato al 13 maggio quando si disputerà la Corsa per Haiti, la più grande granfondo del Friuli che attraverserà per il terzo anno consecutivo le verdi valli del Torre e Natisone. Partenza e arrivo nella longobarda Cividale del Friuli dove contestualmente si terrà anche la 17^ Cicloturistica.


About the Author


admin


You must be logged in to post a comment.