Pronta la XXIII Edizione

  • Posted on novembre 27, 2014

Con la 7a edizione della Leggendaria si è concluso il corposo programma delle Corse per Haiti edizione 2014. Certamente non è stato un anno facile ma sono queste le condizioni che spesso spingono a cercare nuovi fattori stimolanti e soluzioni innovative per proseguire a sostegno del progetto “Bambine di strada” che, oltre 20 anni fa, ci stimolò a far nascere le Corse per Haiti.

Siamo già pronti per l’edizione 2015 con alcune novità ed innovazioni tra cui la nuova location della Granfondo che lascia la sede storica di Feletto Umberto per approdare a Pradamano da dove, il 24 maggio 2015, prenderà il via la 23a edizione della Corsa per Haiti che ritorna alla versione Granfondo e Mediofondo su percorsi completamente inediti che, nel centenario dello scoppio della grande guerra, interessando i luoghi teatro delle vicissitudini di quel conflitto. Percorreremo le strade del Carso Goriziano e quelle delle Alpi Giulie a ridosso della Slovenia con panorami mozzafiato che si propongono verso la pianura friulana ed il golfo di Trieste e quelli a nord verso la catena montuosa che corona le terre friulane. Su queste strade anche il Giro d’Italia sta acquisendo la conoscenza per una possibile tappa da proporre nel prossimo futuro.

Sarà ancora  Attimis ad ospitare la Marathon per gli amanti delle ruote grasse: l’entusiasmo dei partecipanti alla gara di Mountaibike, di quest’anno, ha spinto l’organizzazione a riproporre nel sito di Attimis partenza ed arrivo mentre sono al vaglio del comitato organizzatore alcune interessanti varianti del percorso.

Confermate anche tutte le altre manifestazioni come la gara di nuoto, la Fun Run e la Leggendaria le cui date di svolgimento ricalcheranno i calendari di quest’anno.

È tutto pronto, mancano solo alcuni dettagli; appena ogni cosa sarà pianificata vi presenteremo, nei particolari la  23a edizione della Corsa per Haiti di cui ci sentiamo già orgogliosi e desideriamo al più presto rendervi partecipi.


About the Author


admin


You must be logged in to post a comment.